I nostri soci

Adriatico Mediterraneo

Ancona

L’associazione A.M. Adriatico Mediterraneo è nata nel 2007 ad Ancona con l’ambizioso obiettivo di disegnare nuovi scenari di integrazione e coesione, attraverso il dialogo culturale tra i paesi del bacino Adriatico-Mediterraneo e dell’Area Balcanica. L’associazione culturale Adriatico Mediterraneo svolge la propria attività con il sostegno e la collaborazione di soggetti culturali e di istituzioni sia italiane che straniere. Vincitore capofila di 2 bandi EACEA-europa creativa ha realizzato anche  numerosi progetti internazionali nei seguenti paesi: Croazia, Bosnia; Serbia, Montenegro, Albania, Grecia, Israele, Turchia, Egitto, Tunisia.

Corelli

Savona

Lo scopo dell’Associazione è quello di promuovere e diffondere la musica acustica ed in particolare la musica etnica dal nord al sud del mondo, la musica classica e la musica antica. Si presta particolare attenzione alla realizzazione di Festival e Rassegne che favoriscano la valorizzazione di luoghi e località di particolare interesse artistico e storico attraverso il veicolo della musica. Manifesto della volontà organizzativa è il festival “Musica nei Castelli di Liguria: itinerario musicale nelle abbazie, nei castelli, nei borghi medievali”.
La rassegna concertistica si snoda sull’intero territorio della regione Liguria e nel corso dei suoi 30 anni di vita ha presentato  piu di 1200 concerti ospitando 4000 musicisti provenienti dai quattro continenti. La rassegna ha riscosso ottimi consensi sia da parte della critica sia da parte del pubblico, stimato nella sua totalità intorno alle 800.000 presenze.

Cult

Crucoli Torretta (KR)

Attiva nel territorio calabrese dal 2013, Cult è una realtà affermata nel settore della Cultura su vari livelli: Musica, Teatro, Formazione, Eventi, Spettacolo. L’Associazione interagisce con professionalità locali e di respiro nazionale. L’Associazione, presente ormai da anni nel settore culturale si prefigge la qualificazione e il miglioramento professionale, sociale e artistico in ambiti quali la cultura, lo spettacolo, dell’animazione, della comunicazione e dell’arte in generale.  Produce, sostiene, realizza e valorizza iniziative e servizi nel settore culturale con eventi e spettacoli ad alto impatto popolare, trasformandoli e promuovendoli in eventi ad ampio respiro nazionale. L’Associazione vanta esperienze progettuali e percorsi formativi di alto livello e finalizzati al settore, riesce a proporsi come efficiente ed efficace per la gestione di tutto quanto vuole dire Cultura. L’associazione è promotrice del circuito Calabria Sona la rete che promuove, produce e valorizza la musica che nasce in Calabria.

Darshan

Catania

L’Associazione Culturale Darshan, attiva in Sicilia dal 1998, sin dagli esordi si è segnalata agli addetti ed al pubblico come un ente attento all’aspetto della valorizzazione della cultura locale in ambiti internazionali, da un lato rappresentando artisti e gruppi di artisti per promuovere il loro sviluppo ed incrementare le loro possibilità di crescita professionale, dall’altro realizzando una programmazione concertistica regolare e di ampio valore artistico.

Elenaledda Vox / rassegna Mare e Miniere

Quartucciu

“elenaledda vox” con la guida artistica dalla cantante, compositrice e ricercatrice Elena Ledda e la direzione musicale di Mauro Palmas (musicista e compositore), è costantemente impegnata in un intenso progetto artistico che si propone di produrre, diffondere e favorire attività culturali (produzione di concerti e rassegne) aventi come obiettivo primario la valorizzazione e la divulgazione del singolare patrimonio linguistico, musicale, letterario e teatrale della Sardegna, sia come conservazione e tutela della pura tradizione, sia come proposta di interessanti elementi innovativi.

Vai al sito

FESTIVAL MUSICALE DEL MEDITERRANEO

Genova

L’ Associazione Echo Art  ha per oggetto l’attività di studio, ricerca, organizzazione, documentazione, produzione, didattica nel campo musicale, del teatro, della danza, della musicoterapia, dell’etnomusicologia. Principali attività svolte dall’Associazione :
Dal 1992  FESTIVAL MUSICALE DEL MEDITERRANEO e progetti di MUSICOTERAPIA  in  ambito della disabilità psicomotoria e autismo ( ASL3 ), oncologia (Ospedale di San Martino), anziani con  Alzheimer  (Cream Cafe Palazzo Ducale), ipovedenti, disagio sociale, sclerosi  multipla, scuole (Castello D’Albertis ). Dal 2004 ESPOSIZIONE  PERMANENTE  STRUMENTI  presso Museo delle Culture del Mondo (Castello d' Albertis ). Dal 2007 direzione e cura della BANDA DI PIAZZA CARICAMENTO. . Dal 1992 FORMAZIONE ETNOMUSICALE E MUSICOTERAPIA scuole triennali di Udine, Torino, Genova, Padova, Roma

Finisterre

Roma

Organizzazione di vari Festival tra cui Errare Humanum Est (Roma, 8 edizioni), La Zampogna (Maranola/LT, 27 edizioni), M.A.P.S. Musica, Arte, Poesia, Storie (Roma, 1 edizione), etc.

Folkgiornale (Folkest - international folk festival)

Spilimbergo

Folkest rappresenta un episodio singolare nel panorama italiano: il progetto artistico e organizzativo è stato impostato fin dal 1979 come una serie di fascinose proposte musicali collocate letteralmente all'interno delle bellezze artistiche e paesaggistiche della regione Friuli-Venezia Giulia e dell’Istria, attraendo un pubblico proveniente dall'Italia, dal Bacino Adriatico e dalla Mitteleuropa, portando le musiche del mondo all’interno della regione, in una forma di turismo culturale che si riconosceva in un’originalità di progetto.
Il suo espandersi nelle aree contermini e culturalmente affini, come Istria e Cadore è la logica conseguenza dell'idea fondante e ne rafforza il senso: proporre gli eventi culturali direttamente in mezzo alla gente, facendo conoscere il volto meno noto di donne e uomini e dei loro territori.

Ikona

Roma

Fondata nel 2005 da un insieme di musicisti e artisti, l’Associazione Ikona attraverso Ikona Concerti cura la realizzazione di produzioni musicali, festival, concerti in lunghe tournée in Italia e all'estero. Gli artisti rappresentati sono: Stefano Saletti & Banda Ikona, Cafè Loti (Citarella, Saletti, Tadayon), Caracas, Stefano Saletti & Barbara Eramo, il cantautore romano SALE, il Baobab ensemble, gli spettacoli Carmina Burana Le origini", "Il canto libero delle stelle mediterranee". L’Associazione organizza dal 2015 il “Festival Popolare italiano” al Teatro Villa Pamphilj a Roma. Dal 2018 cura anche la direzione artistica del Festival “Suoni nel mare” che si svolge nella Fortezza Vecchia del porto di Livorno e dal 2020 il festival "Anthology" al Teatro Romano di Ostia antica. Collabora con diversi Festival, tra i quali dal 2008 il Festival internazionale Sete Sois Sete Luas. L'associazione realizza laboratori e corsi di formazione sui “Canti e le musiche del Mediterraneo” e dal 2013 il workshop annuale “Food and Sound” in Calabria."

La Bazzarra

Torre del Greco ( NA )

La Bazzarra nasce nel 1991 dalla volontà di Gigi Di Luca di creare sul territorio vesuviano un centro artistico polivalente per lo studio del teatro, della musica, delle culture etniche, promuovendo così un’opera più ampia di sensibilizzazione culturale. Da questo spazio aperto e creativo, sono nate tante iniziative tra le più importanti in Campania nei settori della promozione culturale, degli eventi e della formazione rivolta alle nuove generazioni

Le Vie del Sale

Farini (Piacenza)

Associazione Culturale

MareAperto - Manigold

Lecce

L’Associazione Manigold, attiva dal 2002 ha istituito in questi anni numerosi percorsi originali di studio e di ricerca nell’ambito delle tradizioni musicali dei paesi del Mediterraneo, sostenendo progetti artistici e formativi che investono diversi settori: la musica, il teatro, la danza, le arti pittoriche, le nuove tecnologie, la multimedialità.
 
L’Associazione ha prodotto e sostenuto negli ultimi vent’anni progetti affermati nel panorama internazionale e percorsi formativi e artistici con una spiccata propensione inclusiva e multiculturale: BandAdriatica, Giovane Orchestra del Salento, La Répétition / Orchestra Senza confini, Adria, Tukrè, Progetto Seme, Tabulè, Orchestra Popolare di Puglia. Si occupa principalmente di produzione di spettacoli, management, organizzazione di eventi e rassegne (in particolare MareAperto - 11 Edizioni), laboratori e corsi di sperimentazione.

MATERIALI SONORI

San Giovanni Valdarno

Materiali Sonori è, da oltre quarant'anni, un'etichetta discografica indipendente, un laboratorio musicale, teatrale, audiovisivo/cinematografico e di cultura. Realizza produzioni e organizza eventi dal vivo. Produce inToscana il Festival Orientoccidente. 

MUSICAMORFOSI - Associazione Musicale Culturale

Seveso

L'associazione Musicamorfosi nel perseguire esclusive finalità di solidarietà sociale si propone di ideare e realizzare progetti innovativi nel campo culturale e stagioni musicali capaci di valorizzare le risorse artistiche del territorio permettendone l'incontro e la risposta alle esigenze della comunità locale. L'associazione promuove la creazione e la migliore gestione di spettacoli musicali e teatrali, di percorsi di avvicinamento allo spettacolo dal vivo con la finalità di arricchire, conservare e trasmettere la cultura musicale e artistica. L'associazione intende facilitare la realizzazione professionale e artistica di giovani appassionati della musica e dell'arte. Attività: Progettazione e produzione di spettacoli musicali e teatrali e rassegne, Ideazione e promozione di percorsi di valorizzazione artistica, Ideazione e realizzazione di progetti innovativi in campo artistico e musicale.

Musicastrada Festival

Montopoli in Val d'Arno

Il Musicastrada Festival è un evento diffuso di musica e promozione del territorio, che valorizza il turismo culturale.
Un viaggio sonoro, visivo e sensoriale in una terra, la Toscana, dal fascino unico al mondo, con concerti di artisti di fama internazionale, senza limiti di genere, realizzati nei mesi estivi nei centri cittadini storicamente, culturalmente e scenograficamente più importanti dei comuni partecipanti.
Il Musicastrada Festival è considerato «Boutique Festival» ovvero un evento che fa della location il suo punto di forza, offrendo un’esperienza unica e coinvolgente senza avere folle oceaniche di pubblico o musicisti di richiamo con una ricerca e un abbinamento artisti/luogo non certo scontata.

Radicanto

Bari

Il progetto culturale Radicanto, costituito in associazione, nasce con l’intento di produrre e distribuire  spettacoli musicali e teatrali, organizzare festival musicali, produrre cd e dvd in ambito popolare e d'autore in chiave originale indagando le musiche tradizionali del sud Italia e dei sud del mondo, conducendole attraverso composizioni d’autore e miscellanee sonore capaci di unire passato e presente in un unico e cangiante insieme musicale.
In questi anni ha ricevuto contributi da Regione Puglia, Comuni di Bari e Bitonto, Camera di Commercio di Bari per lo svolgimento del Festival Metropolitano Di Voce In voce giunto alla XIII Edizione. L’ensemble ha collaborato con alcuni dei maggiori esponenti della canzone popolare e d’autore italiana come Teresa De Sio e Raiz (ex Almamegretta), ma anche con l’attore Premio Nobel Dario Fo, i musicisti Mauro Pagani, Eugenio Bennato, Rita Marcotulli, Pietra Montecorvino e lo scrittore Roberto Saviano.

Red Sox

Ariano Irpino

Associazione Culturale

Suoni della Murgia

Altamura

Da venti anni, la Rassegna Internazionale di Musica Popolare Suoni della Murgia ha rappresentato la volontà di confronto tra la cultura popolare dell'Alta Murgia barese e le culture popolari di tutto il mondo.
Suoni della Murgia è diventato per la Puglia, uno degli eventi principali per riproporre e promuovere la musica etnica di studio e ricerca, oltre che un momento di forte scambio culturale tra nazioni e culture geograficamente lontane.

ViaVai

Poggio a Caiano (PO)

L'Associazione Viavai svolge attività di divulgazione della Musica popolare italiana attraverso seminari, festival, concerti e incontri che dal 2003 organizza in Italia e nel mondo.